3×3: Rainbow d’oro, SFN, Gravina e Cus d’argento

Le etnee battono il San Filippo Neri nel derby Under-18 femminile… Gravina e Cus si fermano in U-18 e U-16 davanti ai ragusani…

La finalista Under-18, il Gravina 3×3: Baldacci, Renna, coach Gullotti, Attanasio e Torrisi

L’avvicinamento alle Olimpiadi 2020 ha invogliato la Fip a dare slancio al 3vs3 creando i due tornei dedicati agli Under-18 e 16. Alle finali di domenica a Siracusa è successo di tutto, con tanto di temporale che ha costretto la numerosa truppa a spostarsi al coperto, dopo aver iniziato a giocare nei campetti all’aperto del Circolo Tennis. Una grande cornice di pubblico ha accompagnato la manifestazione.

Per Catania, il risultato della Rainbow è il migliore: Alice Spina, Noemi Nucera, Manuela Rasino e Flavia Parrinello hanno vinto il torneo regionale Under-18, vincendo per 15-3 sul San Filippo Neri in finale, ripetendo la finale provinciale. Era dal 2013-’14 che una squadra catanese femminile non vinceva un titolo regionale, la Rainbow Under-14. Sono arrivate in finale, inoltre, anche il Cus Catania Under-16 e lo SC Gravina nell’Under-18.

Il Cus finalista Under-16: Tracinà, Leone, Cuius e Pocina (foto R. Quartarone)

A vincere nell’Under-18 è stata la Nova Virtus Ragusa (Karim Idrissou, Ugo Simon, Giulio Dinatale, Simone Pluchino), così come nell’Under-16, per 12-11 sui cussini (Emiliano Romeo, Edoardo Causapruno, Giulio Bocchieri, Antonio Marletta). Nella femminile Under-16 invece ha vinto la Trogylos Priolo, che ha schierato Sara Silvestro, Rachele Palamidessi, Alice Caliò e Laura Ventura.

«Tutto è andato nel migliore dei modi, malgrado i problemi con la pioggia – spiega il responsabile regionale 3×3 Dino Barbera –. Abbiamo iniziato al Circolo Tennis e abbiamo terminato all’Istituto Agrario. C’è stata una grande partecipazione di pubblico ed è stata una bella manifestazione, speriamo di fare un bel risultato nella fase nazionale». Le finali nazionali si disputeranno a Castellana Grotte, in Puglia, da venerdì 22 a domenica 24 giugno per l’Under-18 e da giovedì 28 a sabato 30 giugno per l’Under-16.

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

1 Commento

  1. organizzato male, arbitrato peggio. Refertato da schifo con punti assegnati ad altre squadre.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.