Nessuna sorpresa da Gela per Paternò

Grave infortunio a Salvo Asero… Paternò sempre a inseguire, Mallory a quota 25 punti… Caiola e Basi a migliori tra i gelesi…

GELA-PATERNO’ 92–65

BS GELA: Lo Iacono 3, Basi 23, Eynon 10, Iacona 3, La Rosa 12, Caiola E. 27, Falanga 11, Parisi 3, Gatto, Mazzone, Raimondo, Martorana. All.: Camilleri.
BASKET CLUB PATERNÒ: Caponetto 2, Mallory 25, Costanzo 14, Palumbo, Fiorito 10, Asero 2, Cosentino 7, Milazzo, Gemmellaro ne, Caltabiano 5, Giuffrida. All.: De Luca.
ARBITRI: Caci e Midulla.
PARZIALI: 21-17; 53-31; 70-46.

Paternò è sconfitto a Gela: nessuna sorpresa, la Basket School è la corazzata del girone e nel secondo quarto ha piazzato quel parziale utile a portare in cascina i due punti (32-14 il parziale!) Tra i gelesi, Emanuele Caiola e Amarjit Basi sono stati i migliori marcatori con 27 e 23 punti. Nelle file di Paternò, che ha perso per un grave infortunio al ginocchio Salvo Asero, è Richard Mallory a segnare più di tutti: 25 punti.

R.B.C.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.