Under-19, si parte con 11 squadre

Tre gironi regionali, quello orientale parte con PGS Sales, CUS Catania, Invictus, Alfa, Giarre e Zafferana… Condorelli: «Buone prospettive»… Cuius: «Obiettivo: crescere»…

2015-017_under19

vvvvvaaaaa
Invictus Under-19. In piedi Scaccianoce, Cottone, Leonardo, Salerno, Tringali. In ginocchio Mazzei, Calcagno, Terranova, Vitale, Brancato. Allenatore: Ivan Cuius.
pgssalesu19-2015_rquartarone
PGS Sales Under-19. In piedi: il dirigente V. Campisi, l’allenatore Condorelli, S. Campisi, Di Benedetto, Midolo, Buonocore, G. Spampinato, Cannavò, Musumeci, il vice Calabrese, il dirigente V. Spampinato. Accosciati: Alongi, Santuccio, Conti, Ranno, Comis.

Lunedì si è iniziato il maggior campionato giovanile regionale, l’Under 19. Undici squadre sono iscritte al girone orientale (altre 20 sono divise tra il raggruppamento occidentale e quello messinese) e si sfideranno per conquistare il primo posto, che dà accesso diretto alla final four regionale, e il secondo, che porterà allo spareggio contro la seconda del girone messinese. L’anno scorso l’Orlandina Basket ha vinto la finale sulla Pallacanestro Trapani, il girone orientale fu vinto dal Ragusa davanti a Cus Catania e Aretusa. Proprio la formazione ragusana ha esordito alla grande contro Giarre.
La PGS Sales, settima lo scorso anno, ha ambizioni d’alta classifica. «Le prospettive sono più che buone – afferma il coach Mario Condorelli – sono arrivati Musumeci e Santuccio, due ex Gravina ed Eurovirtus; ci saranno anche Buonocore ex Paternò e Ranno ex Belpasso. L’ossatura era già buona, molti ragazzi li ho seguiti sin dal minibasket, lo spogliatoio è pulito e con quattro tasselli abbiamo un roster di tutto rispetto. Puntiamo a piazzarci bene, malgrado Ragusa, Aretusa e Cus abbiano bei gruppi. L’Alfa può essere una sorpresa. Molti elementi giocano anche in C1 e C2, così innalzano la propria esperienza, ma la nuova C dovrebbe essere formata solo da Under-19».
Esordisce l’Invictus Palagonia allenata da Ivan Cuius. «L’obiettivo è la crescita dei nostri ragazzi – spiega – sono ragazzi ben dotati fisicamente, ma un po’ indietro tecnicamente, quindi mi aspetto una metà classifica. Ho diviso il gruppo, i ’98 fanno l’Under-17. Vogliamo la crescita individuale di ogni ragazzo per avere un giorno una prima squadra competitiva. L’Under-14 può anche vincere il campionato e partecipiamo a tutti i campionati minibasket».

Risultati 1. giornata: Ragusa-Giarre 108-37, PGS Sales-Invictus 65-49, Alfa-Leontinoi 81-29, Comiso-Aretusa 71-59, Santa Croce-Cus Catania 3/11, riposa B. C. Zafferana.
Classifica Under-19 Girone Orientale: 1. B. C. Ragusa, Alfa Catania, Olympia Comiso, PGS Sales Catania (1-0); 5. Invictus Palagonia, Lions Leontinoi, Basket Giarre, Aretusa Siracusa (0-1); 9. Vigor Santa Croce, Cus Catania, B. C. Zafferana.

Roberto Quartarone
da La Sicilia del 23 ottobre 2014

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*