C Silver, vincono Cus e Gravina, travolto Giarre

Finalmente due etnee su tre fuori dalla zona rossa… Il Cus si rianima… Vittoria cruciale per il Gravina… A Giarre gara senza storia…

Era dalle primissime giornate del campionato di Serie C Silver che almeno due catanesi non stazionavano in classifica sopra la zona retrocessione: con la vittoria di Cus Catania e Gravina su Milazzo e FP Sport, le squadre si allontanano dal quartultimo posto e lì lasciano proprio i messinesi di Paladina, che perdono uno scontro diretto (e la differenza punti) cruciale nella corsa per salvare la categoria. Fondamentale è stata dunque la netta affermazione del Gravina, con Consoli, La Mantia, Sortino e Ilić grandi protagonisti: che sia questa la svolta tanto attesa, la miglior risposta alla cura Marchesano?

Invece da salvare per il Cus, nella sfida di sabato, c’è il risultato, che consente d’interrompere la striscia di sei sconfitte consecutive e issarsi al nono posto con Ragusa. Ma è lunga la strada per recuperare quello smalto che si è andato perdendo alla fine del girone d’andata. Niente da dire su Giarre, invece, che contro Cefalù ha vissuto l’incubo di incontrare una corazzata imbattibile: la differenza è abissale contro le stelle della Zannella. (rq)

Cus Catania-Milazzo 77-52
Parziali:
 20-19, 41-29 (21-10); 61-42 (20-13), 77-52 (16-10).
PalaCus di Catania, 23 gennaio, 19:00
Cus Catania 2003: Lo Faro 6, Arena, Santonocito © 17, Selmi 15, Bonaccorsi 14, Porto 3, Martello, Sgroi 1, Fichera, Grasso 2, Caltabiano 12, Abramo 7. All.: Guadalupi. Vice: Vaccino.
Città di Milazzo: C. Giorgianni 10, Cuccuru 1, Spanò 15, Saporita 1, A. La Spada ne, G. La Spada 8, Maimone 1, Labellarte 2, Italiano 8, Lanuzza 6. All.: F. Giorgianni.
Arbitri: Di Giorgi e M. Attard. Udc: Cannata, Delle Vergini e Ursino.

Giarre-Cefalù 39-97
Parziale: 9-31, 22-49 (13-18), 34-73 (12-24), 39-97 (5-26).
PalaJungo di Giarre, 24 gennaio, 18:00
Basket Giarre: N. Leonardi 2, Spina 10, Quattropani © 5, Caminiti 6, Ciaurella, Spadaro, A. Leonardi, Costanzo, Maccarrone 4, Cantarella 1, Arcidiacono 8. All.: D’Urso.
Zannella Cefalù: Cooper 14, Malagoli 7, Sims 24, Sodero 8, Mollura 8, Terrasi © 18, De Lise 8, Cefalù 4, Baiardo 5, Mezzapelle 1. All.: Priulla.
Arbitri: Di Mauro e L. Attard. Udc: Barbagallo, Spina e Luppino.

Gravina-FP Sport 88-57
Parziali:
 26-20, 45-32 (19-12); 63-47 (18-15), 88-57 (25-10).
Palazzetto di Gravina, 24 gennaio, 19:00
Sport Club Gravina: G. La Mantia 15, Sortino 12, Barbera © ne, Verzì 5, Paglia 3, S. Spina 11, Ilić 16, Genovesi 2, Consoli 24. All.: Marchesano. Vice: G. Spina.
FP Sport Messina: Casile 2, Salvatico 2, Martino ne, Ponzù Donato 4, Squillaci 5, Gangarossa 6, Cavalieri 25, Dispinzeri 12, Cucinotta 1, Occhino, Perrone ©. All.: Paladina. Vice: Biondo.
Arbitri: Giunta e Paternicò. Udc: Emanuele, Delle Vergini e Ursino.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*