Il pubblico spinge Adrano alla vittoria

PalaTenda gremito, 25 punti di Leanza, 15 di Bulla e 14 di Amoroso ed ecco che la Pégaso Ragusa cede dopo l’intervallo lungo…

Adrano-Pegaso 57-41

ADRANO: Bulla 15, Ricceri 6, Ragusa, D’Agate 2, Amoroso G. 14, Russo 3, Narcisi, Bascetta 6, Leanza 25, Amoroso F., Saccullo. All. Vincenzo Castiglione.
PEGASO RAGUSA: Gebbia 6, Meli, Cappuzzello 4, Battaglia 9, Girgenti 17, Incardona, Cintolo 5, Mercorillo 3, Vacirca 6, Comitini 5, Cannizzaro, Di Martino 2. All. S. Scrofani.
ARBITRI: La Macchia di Giarre e Puglisi di Aci Catena
PARZIALI: 19-16; 34-30; 53-36.

Inizia con una sconfitta l’avventura nel campionato di pallacanestro di serie D maschile la Pégaso Ragusa, che si affaccia per la prima volta ad affrontare un campionato senior, con tanti giovani ai nastri di partenza e con qualche veterano in prestito dal Basket Club Ragusa, società con cui è in atto da diversi anni una piena collaborazione. L’avversario è lo Sporting Club Adrano, squadra che l’anno scorso ha disputato i play off per la promozione in serie C. Il team di coach Scrofani tiene comunque testa ai padroni di casa per i primi due quarti, andando al riposo sotto di appena quattro lunghezze, sul punteggio di 34-30.

Al rientro in campo, complice l’inesperienza della giovane squadra iblea e il grande tifo sugli spalti gremiti, i Ragusani subiscono un parziale di 19 a 6 che si rivelerà fatale per l’esito finale della gara, non riuscendo ad arginare gli avversari che trovano i loro uomini migliori in Leanza (miglior realizzatore con 25 punti) e G. Amoroso (13). Nell’ultima frazione di gara gli ospiti, il cui atleta migliore in campo è stato Girgenti (17), recuperano qualcosina e la partita si chiude con il punteggio finale di 71 a 57 in favore dello Sporting Club Adrano.

Comunicato Pégaso Ragusa

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*