L’impresa di Aci Bonaccorsi a Ragusa

I bonaccorsesi, trascinati da un Mazzerbo incontenibile, rimontano nell’ultimo quarto e vincono di quattro punti…

Pégaso-Aci Bonaccorsi 79-83

Pegaso: Spatuzza 4 – Antoci 13 – Dinatale 24 – Cappuzzello – Battaglia – Comitini 10 – Cannizzaro 2 – Gebbia 11 – Vacirca 3 – Girgenti 6 – Cintolo 5 – Dimartino 2. Coach: Dimartino Giorgio.

Aci Bonaccorsi: Cicciardello 2 – Fraticelli 7 – Mazzerbo 30 – Cacciato 15 – Vetrano 18 – Spampinato 17 – Allegra n.e. – Frisella 7. Coach: Formica F.

Arbitri: De Cillis e Caci.

 

Non centra la vittoria in casa la Pégaso Ragusa nel campionato di basket di serie D maschile contro un’Aci Bonaccorsi che proprio nel finale ha tirato fuori l’esperienza dei giocatori più anziani e si è aggiudicata l’incontro con il punteggio finale di 79 a 83. Parte bene il team di casa con Antoci (13 punti realizzati) e Comitini (10) che guidano bene la squadra in fase d’attacco riuscendo a chiudere in vantaggio sul punteggio di 21 a 16 il primo parziale di gara. Il secondo quarto fila sull’equilibrio tra le due compagini che, da un lato sfoderano un Dinatale in ottima forma 8miglior realizzatore dei suoi con ben 24 punti realizzati) e dall’altra, capitan Mazzerbo incontenibile che con i suoi 30 punti messi a segno sarà poi il top scorer dell’incontro. Si va al riposo sul punteggio di 43 a 40 in favore della Pégaso Ragusa. Al rientro in campo sono ancora i giovani cestisti iblei che, se pur con quattro giocatori carichi di falli, riescono con una difesa aggressiva e con Cintolo(5) e Gebbia (11) che mettono a segno dei canestri importanti, a incrementare il vantaggio sugli ospiti e a chiudere la terza frazione di gara sul punteggio di 64 a 58. Nell’ultima frazione gli Iblei pagano l’inesperienza e cedono la partita in mano dei più esperti avversari che riescono a rimontare e passare in vantaggio, chiudendo con una vittoria esterna molto importante.

Comunicato stampa Pégaso Ragusa

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*