Mbombo trascina Augusta contro la Lazùr

38 punti delle etnee, 29 della congolese… La formazione di coach Valora ribalta la differenza punti… Lazùr alla quarta sconfitta…

Augusta-Lazùr 60-38

VIRTUS AUGUSTA: Mbombo 29, Aprile 10, Gaudioso 6, Quadarella 6, Giannetto 3, Romano 3, Vicario 2, Silvestro 1, Patania, Perrone ©, Ventura. All.: Valora.
LAZÙR CATANIA: Di Dio 11, Amara A. 10, Licciardello 7, Cardillo 3, Cardea 2, Cicciù 2, Repede 2, Amara V. 1, Sorbello, Lattuca, Pafumi. All.: Caltabiano.
Arbitro: Federico Mameli.

Elizé Mbombo (foto Gianni Catanzaro)

I 29 punti di Elizée Mbombo spingono la Virtus Augusta alla vittoria sulla Lazùr Catania: la congolese ex Rainbow è la decisiva trascinatrice della sfida del 5. turno di C femminile. Per le catanesi, Di Dio e Amara in doppia cifra non bastano per colmare il profondo divario a fine incontro.

L’anno si chiude dunque con la quarta sconfitta per le ragazze di coach Davide Caltabiano, che perdono anche la differenza punti a favore con le atlete di coach Gigi Valora. Augusta si rilancia così in classifica, riavvicinandosi alla capolista Virtus Eirene Ragusa.

Redazione Basket Catanese

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*