Vaccino: «Campionato per lo sviluppo del gruppo»

Dopo l’ottima vittoria nella prima partita del campionato di serie C, 77-48 in casa del PGS Sales, il Cus Catania basket femminile esordisce in casa (a porte chiuse, al PalaArcidiacono, sabato alle 17) contro l’ASD Katane Basket. Sono 9 le squadre siciliane partecipanti suddivise in 3 gironi da tre (in base a criteri di territorialità). Dopo una prima fase di andata e ritorno, le squadra del mini-girone di Catania si incontreranno fuori casa con quelle del mini girone di Ragusa e Siracusa e in casa con le squadre del gruppo di Palermo e Messina. Al termine delle dieci gare previste, tutte e nove le società saranno promosse in serie B. Il campionato 2020/21, organizzato in tempi di pandemia, non dà la possibilità infatti di accedere direttamente agli spareggi per la A2.

Il CUS Catania è una squadra giovane che sta sfruttando questa stagione particolare per aumentare l’esperienza delle tante under presenti nel gruppo: “A settembre, quando la situazione legata al Covid appariva diversa – spiega coach Carlo Vaccino – avevamo un’altra squadra, erano diversi gli obiettivi. Adesso la squadra ha preso un’altra conformazione. Mancano tre pedine di spessore e prevalgono le giovani. L’obiettivo è farle crescere. Non è tanto vincere, ma rivolgere il nostro sguardo allo sviluppo complessivo del gruppo, innestando al meglio le under”. “L’utilità di questo campionato – ribadisce la 24enne capitana Giulia Privitera – è proprio la possibilità di fare esperienza in vista della prossima stagione. Siamo un bel gruppo, molto coeso, e oltre a crescere puntiamo a divertirci giocando a basket. Il primo passo, in tal senso, è stato tornare in campo per una partita ufficiale”.

Questo lo staff tecnico e dirigenziale

Responsabile di sezione: Gaetano Russo

Allenatore: Carlo Vaccino

Preparatore atletico: Giovanni Giustino

Team Manager: Stella Di Stefano

Massaggiatore Sportivo: Riccardo Romano

Dirigente squadra Senior: Giuseppe Parisi

 

Questo invece il roster completo (nome e cognome, numero di maglia, anno di nascita, ruolo)

– Gloria Giacobbe 3 – Anno 2003 – Pivot

– Francesca Amico 8 – Anno 2002 – Ala grande

– Valentina Parisi 9 – Anno 1992 – playmaker

– Giulia Spampinato 10 – Anno 2001 – playmaker

– Giorgia Scalia 11 – Anno 2005 – Ala piccola

– Giuliana Messina 13 – Anno 1998 – Guardia Tiratrice

– Giulia Privitera 14 – Anno 1996 – Ala piccola

– Fabiola Caruso 16 – Anno 1989 – guardia

– Carmen Greco 18 – Anno 2002 – Guardia

– Chiara Sarcià 20 – Anno 2004 – Guardia

– Elisabetta Venticinque 21 – Anno 2003 – Guardia

– Sofia Pappalardo 32 – Anno 2002 – Pivot 

Marco Carli

Ufficio Stampa Cus Catania

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*