Adrano, vittoria pesante: inizia bene il 2014

Superato di 11 punti Santa Croce Camerina… Pressing e ragnatele di passaggi per vincere… Mauro Bascetta strepitoso… Prossima partita: il derby contro Paternò…

2014-adrano

Adrano – Santa Croce 73-62
Serie C Sicilia. Girone B 12giornata (3di ritorno)
05/01/2014 ore 18:00 Pala Tenda, Adrano

Sporting Club Adrano: Amoroso 2, Bascetta M. 13, Bulla 5, Russo 18, G. Leanza 18, Leanza R. 3, Ricceri 9, Di Stefano 0, Bascetta U. 0, Bascetta D. 5 All.: Gianfranco Morelli
Vigor Santa Croce Camerina: Susino 11, Damasco 0, Rizzo G. 23, Pace 4, Occhipinti 2, Mandarà 5, Lena 8, Palazzolo 5, Rizzo S. 4, Giummarra 0. All.: Di Stefano Giovanni Carlo
Parziali: 23-16; 40-30 (17-14); 51-47 (11-17); 73-62 (22-15)
Arbitri: Filesi Paolo, Attard Luca

Parte bene il 2014 per i ragazzi di coach Morelli. Una vittoria che permette agli etnei, privi del loro capitano De Masi, di rifiatare e di aggiungere punti fondamentali per la salvezza. Andando alla cronaca l’Adrano inizia bene il primo quarto: il pressing alto, a tratti falloso, e uno strepitoso Mauro Bascetta caratterizzano il primo periodo adranita. Buono anche il secondo periodo: difesa solida (14 punti subiti), fluidità di gioco e molte palle recuperate.

Nel terzo quarto si fanno avanti gli iblei. I ragazzi di Di Stefano, spinti dal capitano Giacomo Rizzo, vincono il parziale 17-11. Infine, nel quarto periodo, i “bianchi” di Morelli, complici le giocate dei play Russo e Ricceri, capaci di creare “ragnatele” di passaggi ai limiti del tiki taka, stendono definitivamente gli avversari. 73-62 per l’Adrano: questo il risultato finale.

Elemento caratterizzante della vittoria adranita è stato, oltre al pressing e alle già citate “ragnatele”, anche l’abilità nei rimbalzi. I lunghi adraniti (ma non solo) hanno fatto valere le loro altezze e i loro slanci per conquistare preziosi rimbalzi che hanno senz’altro contribuito alla vittoria del match. L’Adrano sceglie quindi il miglior modo per iniziare l’anno solare.

Il prossimo turno l’Adrano sarà impegnato contro il Paternò in trasferta. Sarà un derby fondamentale, non solo per la rivalità, ma anche per la classifica, visto che anche i ragazzi allenati da Vincenzo Castiglione lottano per la salvezza.

Dario Milazzo
http://adranobasket.com/

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*