Acireale sconfitto in gara-1, giovedì si replica

Numeroso pubblico, 32′ in equilibrio… Riva e Sereni sugli scudi da un lato, Naso dall’altro… Dal 50-49 a inizio ultimo periodo al 76-59 finale…

Uno a zero per il Cus Messina nella Serie di Finale Playoff del Campionato Nazionale C di Pallacanestro 2012/2013. Infatti al Palanebiolo di Messina si è giocata la prima gara della serie finale che ha visto ancora l’affermazione dei locali per 76 a 59. Di fronte ad un numeroso pubblico, compreso uno spicchio di PalaVolcan, Acireale ha retto per 32 minuti buoni restando sempre incollato ai bianconeri messinesi, eccetto per un massimo vantaggio di 12 punti subito annullato. Inizio equilibrato, quindi, con Riva (17 punti) e Sereni che tentano l’allungo cui risponde a tono Davide Naso (19 punti) con il primo parziale che termina sul punteggio di 15 a 13. Acireale riesce a reggere bene in difesa, ma in attacco trova poco da Polonara e Padova. Qualche errore di troppo e Messina va all’intervallo lungo sul 33 a 25. Nel terzo tempino Messina accusa qualche difficoltà, Acireale reagisce alle triple di Cavalieri e Sereni con Grosso e Pietro Marzo e a pochi secondi dalla sirena Alberto Marzo recupera palla ed in contropiede mette la tripla del 50 a 47. Ultimi dieci minuti, Grosso mette subito il canestro del meno 1 (50 a 49), ma a questo punto Acireale si ferma, sale in cattedra il totem Contaldo che diventa assoluto dominatore dell’area colorata con 16 punti dei 27 totali messi a segno e i granata non riescono più a recuperare.

 

Adesso rimane solo da aspettare gara due al Palavolcan Giovedì 6 Giugno alle ore 20.00.

 

 

BASKET GARA 1 FINALE PLAYOFF DNC – GIRONE H

CUS MESSINA                                           76

FORMAITALIA ACIREALE                       59

 

 

Cus Messina: Riva 17, Gullo 6, Di Dio, Mercante 10, Cavalieri 3, Squillaci 2, Sidoti, Contaldo 27, Sereni 11, Zaccone.

All.re: Sidoti.

Assistente: Baldaro.

Tiri da tre punti: Riva 2, Mercante 2, Cavalieri 1, Contaldo 2.

 

Acireale: Marzo P. 7, Patanè, Grosso 10, Padova 4, Frison, Polonara 6, Fiorentino 6, Naso 19, Marzo A. 7, Persano.

All.re:Foti.

Assistente: Balbo

Tiri da tre: Marzo Pietro 1, Grosso 2, Naso 3, Marzo Alberto 1.

 

Parziali: 1° quarto 15 a 13; 2° q. 18 a 12; 3° q. 17 a 22; 4° q. 26 a 12.

Arbitri: Sigg. Poulidis Georgios di Noventa Padovana e Vigato Andrea di Este (PD)

Studio Tribbù

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*