Acireale cambia, sarà in mano ai giovani

Continua la collaborazione con il Cus… Nessun nome ancora sul tecnico né sul roster… Si potenzierà il vivaio…

Il Basket Acireale ridimensiona il suo progetto pensando ad una futuro molto diverso rispetto quello più recente.

Questa la scelta cui sembra essere orientata la società granata guidata del presidente PaoloPanebianco. Niente più spese ponderate per ottenere risultati di vertice, la FormaItalia per la prossima stagione diDNC dovrebbe puntare sui giovani anche grazie una collaborazione che continua con la società del Cus Catania.

Sono solo indiscrezioni quelle che trapelano lasciando immaginare questo cambio di rotta, ma appaiono poche le possibilità di smentita. Acireale punterà su un ulteriore progetto che investirà sugli under del proprio settore giovanile, dando ancora più attenzioni ai tesserati delle annate 1999 e il 2000.

Dopo la partenza di coach Giuseppe Foti, entrato nello staff dell’Upea Capo d’Orlando, nessun nome è stato comunicato in alternativa. Così come accadrà per la scelta del roster anche il nome del nuovo allenatore e del restante staff tecnico verrà scelto dopo aver conosciuto la formula del prossimo campionato.

La decisione di non contare più solo su giocatori senior non fa di Acireale un’eccezione. Le difficoltà maturate negli ultimi anni hanno costretto più società a cambiare politica scegliendo di privilegiare il vivaio. Un orientamento che se rafforzato adeguatamente potrà comunque aprire scenari importanti.

Chiara Borzi’

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*