Giarre tiene testa a Ragusa

Vincono due parziali i ragazzi di D’Angelo… Difesa a uomo fondamentale… Primo periodo nettamente a favore dei ragusani… Prossima partita contro Paternò…

Basket Club Ragusa – Basket Giarre 73 – 56

Ragusa: Girgenti 6, Cascone 2, Di Stefano 4, Mormino 2, Boiardi 5, Licitra 14, Iurato, Sorrentino An. 20, Iabichella 9, Ferlito 4, Canzonieri 2, Sorrentino Al. 5. All. Di Gregorio

Basket Giarre: D’Urso 3, Scandurra, Caminiti 16, Ciaurella 11, Pulvirenti 1, Leonardi 15, Cantarella A. 2, Maccarrone 4, Risitano, Cantarella M. 2, Minardi 2. All. D’Angelo

Parziali: 23 – 12 ; 15 – 16; 19 – 10; 16 – 18

I Gialloblù escono sconfitti ma a testa alta dal Palazama. Ha fatto il possibile il Basket Giarre nello stupendo palazzetto di Via Zama a Ragusa (Palapadua). La squadra di casa,trascinata dai fratelli Sorrentino ma in generale da un organico probabilmente di categoria superiore,non ha lasciato scampo ai gialloblu,che nonostante tutto sono riusciti a vincere il secondo e il quarto parziale, protagonisti comunque di una buona prova,soprattutto in fase  difensiva,dove,dopo i primi 5 catastrofici minuti di 3-2,il coach D’angelo è riuscito a porre una pezza tornando a difendere ad uomo. Un Basket Giarre che,a 2 minuti dalla pausa lunga,ha persino i tiri liberi del vantaggio sui padroni di casa; ma l’occasione viene mancata e la reazione iblea non tarda ad arrivare davanti ad un pubblico di casa che cominciava a rumoreggiare. Gli ultimi due quarti non offrono grossi colpi di scena: la squadra di casa piano piano allunga,il Basket Giarre resiste a testa alta ma senza riuscire a rimettere in discussione il match. Tra i bianco azzurri il migliore sicuramente Andrea Sorrentino,che passeggia sul velluto in C regionale. Per i gialloblu da segnalare la prova dell’emergente Leonardi A. (classe ’97) autore non solo di 15 punti ma di una prestazione di buona personalità. Ora il Giarre aspetta in casa a scudi levati il Paternò di Famà e Grasso; domenica alle 18,tra le mura amiche,i ragazzi di D’Angelo sono pronti a riassaggiare il sapore della vittoria,per mantenere inviolato il Palajungo.

 

Ufficio stampa Basket Giarre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*