Acireale lotta, ma vince Aci Bonaccorsi

23 punti di Enrico Panebianco, bene Gulisano… Aci Bonaccorsi trascinato da Burgio e Vetrano… Foti fuori per doppio tecnico…

BASKET ACIREALE                      66

PALL. ACIBONACCORSI                85

Acireale: Khomyn 5, Massimino 6,Vasta, Cerame , Gulisano 9,  Ricca 6, Sapuppo 8, Bonforte 2, Venticinque 6, Panebianco 23, Costanzo, Lorefice. All.re: Foti. Tiri liberi : 10 su 12. Tiri da tre punti: Panebianco 4. Rimbalzi difesa: 25.Rimbalzi attacco 4. Palle perse: 21.Palle recuperate: 15.
Acibonaccorsi: Licciardello,Ferraro 6, Burgio 18, Fraticelli 5, Mazzerbo 11,Cacciato 12,Vetrano 24,Brischetto,Guzzardi 2, Reale 2, Spampinato, Frisella 2. All.re: Formica.Assistente: Centamore. Tiri liberi 23 su 33. Tiri da tre punti: Mazzerbo 1.
Arbitri: Sigg. La Macchia di Giarre e De Cillis di Priolo.
Parziali: 19 a 24, 22 a 19, 17 a 26, 8 a 16.

Enrico Panebianco
Enrico Panebianco

Recupera due volte il Basket Acireale sull’Acibonaccorsi ma alla fine cede in “casa” al Leonardo da Vinci di Catania agli ospiti nella seconda giornata del Campionato Regionale di Serie D Girone Sud. Acireale parte con Panebianco, Ricca, Khomyn, Gulisano e Massimino cui risponde coach Formica con Burgio, Mazzerbo, Vetrano, Cacciato e Fraticelli.

Iniziano bene gli acesi con Panebianco che firma i primi 5 punti per i suoi, alla fine 23 punti e 5 su 5 ai liberi con 4 triple messe a segno. Al secondo minuto si è sul 7 a 2 ma dall’altra parte Acibonaccorsi trova una falla nell’apparato difensivo dei locali che subiscono troppo da Vetrano (14 punti solo nel primo tempino, 24 totali).Gulisano mette 6 punti consecutivi ed al quinto è ancora 12 a 10 interno; ma è Acibonaccorsi a chiudere in vantaggio i primi dieci minuti, 19 a 24.

Il secondo quarto vede già al terzo gli ospiti cercare di andare via, 23 a 31, sfruttando i centimetri di Burgio (18 punti) ed ancora il solito Vetrano. Ma i granata reagiscono prontamente, aumentano l’intensità difensiva, anche se ciò porta spesso in lunetta gli avversari (33 tiri liberi totali assegnati); recupera diversi palloni e ritorna in partita, 31 a 38 al settimo, per andare al riposo lungo sotto solo di due, 41 a 43.

Acireale regge ancora in difesa ed al quarto minuto della terza frazione di gioco è in perfetta parità, 46 a 46, con una tripla di Panebianco ed un canestro sottomisura di Ricca. Acibonaccorsi, però, sfrutta al meglio il colorato e si allontana nuovamente, 48 a 57 al sesto. Ancora recupero dei granata sul 52 a 59 ma si parte nell’ultimo quarto dal 58 a 69 ospite.

Coach Foti viene sanzionato di un secondo fallo tecnico e deve così, per regolamento, lasciare la panchina. Acireale non si ritrova più in attacco ed Acibonaccorsi incrementa ancora il vantaggio fino al 66 ad 85 finale. Il prossimo turno vedrà la compagine granata recarsi, per il terzo turno di Serie D Regionale, Sabato 5 Novembre alle ore 18.30, a Piazza Armerina per affrontare al Palaferraro il Grottacalda di Filetti e gallani.

barp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*