D: è il turno delle sorprese Alù e Bellomonte

Il nisseno e il palermitano ne mettono a referto 29… Rimangono in vetta alle classifiche Dyachenko e Mazzerbo, che insieme a Marzo è il miglior catanese…

Alberto Marzo (foto R. Quartarone)
Alberto Marzo (foto R. Quartarone)

Il quarto turno è quello riservato alle sorprese: i due mvp di Serie D sono infatti nuovi abbastanza nuovi per degli exploit del genere. Nel Girone Nord è il turno di Fabrizio Bellomonte, ala del ’92 già visto a Bagheria, Alcamo e con l’Eagles Palermo; oggi gioca con il Cus Palermo e ha segnato 29 punti nella sfortunata sfida contro Milazzo, persa per 89-58. Nel Girone Sud si fa vedere il nisseno Andrea Michele Alù, con 29 punti segnati al Grottacalda. Classe ’98, Alù già l’anno scorso si è segnalato come mvp della 14ª giornata.

Tra i catanesi, i migliori sono due protagonisti della sfida tra Giarre e Aci Bonaccorsi: Alberto Marzo e Vittorio Mazzerbo, entrambi autori di 21 punti. Oltre i venti punti troviamo anche Giuseppe Centorrino (A. Messina, 26), Yevgeniy Dyachenko (Torrenova, 24), Paride Giusti (Alcamo, 22), Mirko Frisella (Marsala) e Giacomo Rizzo (Santa Croce, 20).

I migliori marcatori sono sempre Dyachenko (Nord, 26.3) e Mazzerbo (Sud, 23.3).

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Queste sono le classifiche marcatori: NordSud.

Questo è il quadro della Serie D Sicilia.

Giornate precedenti: 1, 2, 3.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*