Díaz Brito, la nuova lunga della Rainbow

Si presenta la canaria, vista anche nella Njcaa e in Canada… «Mi piace il gioco aggressivo, sono felice di essere qui»…

Grace Díaz

Si amplia il roster della Rainbow Catania Basket. La squadra del presidente Ferlito ha dato, negli scorsi giorni, il benvenuto a Graciela Diaz Brito, cestista spagnola originaria di Santa Cruz de Tenerife. La neo bianco rossoblù è una pivot, classe 1995, 186 cm con alle spalle già diverse esperienze internazionali, nonostante la giovane età che, dopo i primi passi nella LF2 spagnola, con CB Uni Tenerife, CB Tenerife Isla Única e CDB Clarinos, l’ha portata a disputare la NJCAA statunitense con i Cowley Tigers (2015/2016). La stagione successi è invece in Canada, con i Memorial Sea-Hawks, prima del ritorno in patria, nella stagione 2017/2018, con l’Adareva e l’esperienza nella serie maggiore tedesca con il Royals Saarlouis, precedente al suo arrivo in Sicilia. Il suo innesto aggiunge fisicità e centimetri sotto le plance al gruppo guidato da Coach Deborah Bruni. La cestista spagnola, che ha già avuto modo di scendere in campo insieme a capitan Ferlito e compagne, nelle sfide contro Rescifina Messina e Alma Basket Patti, ha sottolineato il buon impatto con il “mondo Rainbow”: “Sono molto felice di essere qui, mi piace la città e l’accoglienza riservatami da parte del club. Ho avuto buona impressione anche dal gruppo, che gioca davvero da squadra”. Graciela, poi, presenta brevemente il suo modo di giocare: “ Mi piace il gioco aggressivo, molto fisico. Cerco di farmi valere sotto canestro, soprattutto nel catturare i rimbalzi”.

 

 

San Pietro Clarenza 22/02/2019

 

Comunicato stampa Rainbow Catania

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*