Lecce è solido, il Cus Cus tiene un quarto

Sconfitta la squadra di basket in carrozzina in Salento… Gli etnei rimangono in partita per un quarto, poi cedono…

Lecce-Catania 71-32

Angelo Fonte (foto R. Quartarone)

Colella Lupiae Lecce: De Nuccio 2, Longo 4, Carichino 2, Calò 17, Coi, Bottazzo 8, Dell’Orco 2, Caicedo Montaño 26, Gioa, Spedicato 6, Bozzicolonna, Guarascio 4. All.: Calò.
Cus Cus Catania: Cappuccio, Garraffo, Petronio, Messina 7, Scuderi 9, Condarelli 4, Fonte 9, Balsamo, Ragusa 3. All.: Di Piazza.
Arbitri: Desposati e Selicato.
Parziali: 17-6, 39-16, 54-24.

L’ospitale Lecce infligge la seconda sconfitta al rinnovato Cus Cus Catania. La formazione etnea (in cui ha esordito Cappuccio) è stata in gara nel primo quarto, per poi perdere contatto dal secondo quarto in poi.

Classifica: Lecce* 8 punti, Bari e Reggio Calabria** 6, Palermo* 4, Matera* 2, Barletta* e Cus Catania*** 0. * = una, ** = due, *** = tre partite in meno.

R.Q.

  da “La Sicilia” del 16/12/2019

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*