Testimoni del Centenario: altri sei premi a Catania

Famoso, Greco, Spinella e Ferlito

La FIP Catania prosegue le premiazioni dei Testimoni del Centenario: il delegato Giovanni Spinella negli ultimi giorni ha consegnato sei premi della lista etnea, dopo che Puglisi, Russo e Formica sono stati premiati durante la cerimonia organizzata dalla FIP Sicilia a Messina.

I primi tre sono stati Pippo Famoso, Alfredo Greco e Fabio Ferlito. Il primo ha un curriculum lunghissimo e, tra le altre cose, è stato playmaker dello Sport Club, poi allenatore al San Luigi femminile e infine dirigente della Rainbow. Greco ha iniziato come ala del Gad Etna, poi è stato coach tuttofare della Polisportiva e infine coach e dirigente della Rainbow. Infine Ferlito è il presidente e dirigente storico di Polisportiva e Rainbow.

Sgroi, Tortora, Spinella e Manno

Nella seconda premiazione, sono stati coinvolti Camillo Sgroi, Diomede Tortora e Maurizio Manno. Sgroi è stato playmaker del Gad Etna e poi allenatore della PGS Sales. Tortora è uno dei cestisti più longevi: per anni ha vestito le maglie del Gad Etna e dello Sport Club, lavorando poi anche per la realizzazione del PalaEnimont a Priolo. Manno è invece il patron della Pallacanestro Aci Bonaccorsi, società che ha preso avvio dopo il ritiro dell’altra sua società, il Basket Club Valverde.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*