CTF, Manzo presenta l’ultimo mese prima del TdR

Parola all’rtt della maschile: «Squadra dei 2005 molto omogenea, ci si può lavorare»… Lo staff… Arcidiacono e Giuffrida in corsa per partire…

Beto Manzo, rtt maschile della Sicilia

Manca un mese al Trofeo delle Regioni, la manifestazione che quest’anno si svolgerà a Salsomaggiore Terme, in Emilia, dal 17 al 22 aprile. La manifestazione maschile, dedicata ai 2005, quest’anno conterà su una selezione siciliana maschile di Under-14 molto interessante, che ha un mese d’allenamenti davanti a sé per farsi trovare pronta. Il referente tecnico territoriale, Beto Manzo, ha ancora una rosa di 16 elementi tra cui scegliere i 12 che andranno alla kermesse giovanile.

«Rispetto alle due squadre precedenti – afferma l’allenatore dell’Orsa Barcellona di Serie C Silver –, si assomiglia molto a quella dei 2003. È equilibrata tecnicamente e fisicamente, molto diversa dai 2004. È un gruppo molto omogeneo, interessante. Molti dei ragazzi devono crescere tecnicamente e fisicamente e quindi ci si può lavorare: finora abbiamo lavorato abbastanza bene. In campo potremo dire la nostra, anche siamo stati indietro con la preparazione. Tutto sommato siamo a un buon punto. Negli ultimi appuntamenti metteremo a punto la squadra per il TdR».

Ci sono ancora due catanesi papabili per la convocazione: Matteo Giuffrida e Federico Arcidiacono, entrambi dell’Alfa-Cus, partiti dal monitoraggio dello scorso aprile al San Luigi e ancora in corsa per un posto tra i 12. Arcidiacono ha anche vinto il Trofeo del Mediterraneo l’estate scorsa. La concorrenza è agguerrita, ma ancora c’è un mese per sperare nella chiamata. «Dopo gli allenamenti che ho gestito finora – precisa Manzo –, la squadra che andrà a Salsomaggiore sarà allenata da Giorgio Dimartino e Gabriele Ducato, con loro ci sarà anche il preparatore Massimo Sigillo». Manzo dunque cederà il ruolo che ha ricoperto nelle ultime due edizioni, prima di diventare rtt, al coach ragusano che ha vinto lo scudetto U-15 con la sua Pégaso e al cecchino bagherese del Girone Nord-Est di Promozione.

«Come CTF – chiude Manzo – ci manca solo la giornata azzurra, l’8 aprile a Palermo, con Antonio Bocchino, Andrea Capobianco e Maurizio Cremonini. In più faremo un paio d’incontri come progetto tecnico regionale per allenare la squadra che andrà al TDR, dunque solo con i 2005. Abbiamo svolto finora un lavoro nella formazione dei coach, grazie alla formatrice CNA Valeria Puglisi. Si è fatto un passo avanti, portando il CTF in tutte le province, cosicché anche gli allenatori hanno potuto formarsi e sentirsi parte del progetto».

Roberto Quartarone
Twitter: @rojoazul86

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*