C e D: i comunicati con le squadre aventi diritto

La FIP Sicilia ha pubblicato oggi tre comunicati con le squadre aventi diritto ai maggiori campionati regionali, ovvero Serie C Gold, Serie C Silver e Serie D. Con molte sorprese.

SERIE C GOLD (CU 366). È variato qualcosa al comunicato precedente. Le squadre si sono ridotte a 10+1: è segnalato che Vis Reggio Calabria e Basketball Lamezia intendono cambiare distretto agonistico, dunque passare con la C Gold Campana, mentre Mastria Sport Academy Catanzaro rimarrebbe con le squadre siciliane. Confermate anche Gravina, Cus Catania, Green Palermo, BS Messina, Orlandina Lab, Castanea Basket, Svincolati Milazzo, Basket School Gela e Fortitudo Messina. Si attende ovviamente il risultato della finale per la B tra Nuova Pallacanestro e College Borgomanero.

SERIE C SILVER (CU 365). Se si dovesse svolgere la C Gold – cioè al raggiungimento delle 10 iscritte per il massimo campionato – hanno diritto solo le nove squadre che lo scorso anno hanno fatto la Serie D: Cus Palermo, Canicattì, Marsala, Mascalucia, Aci Bonaccorsi, San Luigi, Patti, Stingers e Domenico Savio. Se invece la C Gold non si farà, le aventi diritto sono le 10 squadre di cui sopra più il Cus Palermo.

SERIE D (CU 364). Ancora tutto è subordinato alla C Gold. Nel caso in cui si disputi, in D andrebbero le squadre che hanno vinto la Promozione (Ideal Gela, SC Gravina, PGS Sales, Lions Bk Messina, Amatori Bk Messina, Panormus CFG, Siracusa Basket) più le squadre che hanno rinunciato alla C Silver l’estate scorsa: Olympia Comiso, Grottacalda Piazza Armerina, BC Ragusa, Bk Giarre, Bk Acireale, Orsa Bk Barcellona e Pol. Alfa Catania. Se invece salta la C Gold, a queste vanno aggiunge le otto squadre di D non promosse.

Roberto Quartarone

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*