Secondo successo per Paternò, cade Gravina

PATERNO’-GRAVINA 70–60
Parziali
: 22-13, 40-27 (18-14); 58-45 (18-18), 70-60 (12-15).
PalaImpastato di Paternò, 13 novembre, 18.00

PATERNO’: Caponnetto 8, Costanzo 9, Gottini 10, Fiorito © 13, Mazzerbo 14, Rizzo ne, Lipera ne, Toscano ne, Mantegna, Tropea, Lombardo, Gemmellaro 16. All. Liguori.
GRAVINA: Zambataro, Lewis, Lo Iacono 2, Fodale, Patanè 24, La Mantia 26, Arena ne, La Ferlita ne, Contarino, Buriesci ne, Nicolosi ©, Mastrandrea 8. All. Spina.
ARBITRI: Caci e Tuccio. UDC: Luppino e Furnari.

In serie D il Gravina allenato da coach Spina ha lasciato Paternò sconfitto per 70 a 60, pagando a caro prezzo la partenza negativa nel primo e nel terzo quarto, accumulando uno svantaggio che ha raggiunto anche i 25 punti.
Poi, trascinata da Riccardo La Mantia e Patanè, la squadra ha reagito alla grande riportandosi a -7 quando mancavano tre minuti alla fine.
Il fischio di un fallo antisportivo ha interrotto la rincorsa dei ragazzi di Spina che in questa occasione non ha avuto il contributo atteso dalla panchina.
Adesso si torna in palestra per preparare al meglio la gara contro la Libertas Fiumefreddo anch’essa senza vittorie dopo due giornate.

Comunicato Sport Club Gravina

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*